Navigazione veloce

Iscrizioni Classi Prime a.s. 2018-2019

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI UTENTI SULLE TASSE ERARIALI  E CONTRIBUTI  VOLONTARI ALLA SCUOLA (NOTA MIUR n.312 del 20/03/2012)

Ai fini della prosecuzione del percorso di studi in scuole Secondarie di secondo grado statali, le domande di iscrizione degli alunni frequentanti l’ultimo anno della scuola secondaria di I grado, debbono essere effettuate esclusivamente on-line dalle ore 08.00 del 16 gennaio 2018 alle ore 20.00 del 06 Febbraio 2018.

Le famiglie possono scegliere di effettuare l’iscrizione ad uno dei diversi indirizzi di studio di istruzione secondaria di II grado previsti dai regolamenti relativi ai nuovi ordinamenti dei licei, degli istituti tecnici e degli istituti professionali, di cui rispettivamente ai DD. PP. RR. n. 87/2010, n. 88/2010 e n. 89/2010.

Procedure di iscrizione

Le domande di iscrizione alla Scuola Secondaria di secondo grado statale,devono essere presentate a un solo istituto, per evitare che una doppia opzione da parte delle famiglie possa alterare la rilevazione dei dati e l’esatta definizione degli organici. Tuttavia, in considerazione della possibilità che si verifichi eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili e che, conseguentemente, si renda necessario indirizzare verso altri istituti le domande non accolte (anche in base ai criteri di precedenza deliberati dal consiglio di istituto), le famiglie, in sede di presentazione delle istanze di iscrizione on-line, potranno indicare, in subordine, altri istituti di proprio gradimento fino ad un massimo di due, qualora si dovesse rendere necessario indirizzare verso altri istituti le domande non accolte.

Sarà cura del sistema di iscrizioni on-line farsi carico di comunicare alla famiglia, via posta elettronica, di aver inoltrato la domanda di iscrizione verso l’istituto indicato in subordine, qualora la domanda non possa essere accolta nella scuola di prima scelta. Si fa presente che l’accoglimento della domanda di iscrizione da parte di una delle istituzioni scolastiche indicate nel modulo on-line rende inefficaci le altre opzioni.

In ogni caso, il sistema di iscrizioni on-line si farà carico di comunicare, via posta elettronica, l’accettazione definitiva della domanda da parte di una delle scuole indicate.

Adempimenti delle famiglie

Le famiglie per poter effettuare l’iscrizione on-line devono:

  1. i individuare la scuola d’interesse (anche con l’aiuto di “Scuola in Chiaro”);
  2. registrarsi sul sito iscrizioni.istruzione.it. La funzione di registrazione è attiva a partire dalle ore 9.00 del 09 Gennaio 2018;
  3. compilare la domanda in tutte le sue parti. Le famiglie registrano e inviano la domanda d’iscrizione alla Scuola di destinazione attraverso il sistema di “Iscrizioni on-line” raggiungibile dal sito del MIUR o, preferibilmente, dall’indirizzo web iscrizioni.istruzione.it.;
  4. indicare in sede di presentazione delle istanze di iscrizione on-line, in subordine, altri istituti di proprio gradimento fino ad un massimo di due, nel caso in cui il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti disponibili. la scuola ricevente stilerà una graduatoria in base ai criteri di precedenza definiti dal Consiglio di Istituto, pubblicati all’Albo della Scuola, inseriti nella domanda d’iscrizione e allegati al Regolamento d’Istituto;
  5. munirsi dei codici meccanografici e della denominazione della Scuola in cui si intende iscrivere il proprio figlio/a ed inserirli obbligatoriamente nella domanda;
  6. all’atto dell’iscrizione, i genitori o gli esercenti la potestà genitoriale compilano anche il modello relativo alla scelta di avvalersi o meno dell’insegnamento della religione cattolica. Per gli alunni che non se ne avvarranno, dovrà essere compilato anche l’allegato che si trova all’interno della domanda. La scelta operata ha effetto per l’intero anno scolastico cui si riferisce e per i successivi anni di corso, fermo restando il diritto di scegliere ad inizio di ogni anno scolastico di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica.

Il sistema“Iscrizioni on-line” si farà carico di avvisare le famiglie, via posta elettronica, in tempo reale dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda. La famiglia, inoltre, attraverso una funzione web potrà in ogni momento seguire l’iter della domanda inoltrata.

In caso di genitori separati o divorziati, se l’affidamento non è congiunto, la domanda d’iscrizione presentata on-line deve essere perfezionata presso la scuola entro l’avvio del nuovo anno scolastico.

Tasse scolastiche e contributo scolastico: pagamenti, esoneri e rimborsi

Trasferimento di Iscrizione

Qualora gli interessati chiedano, ad iscrizione avvenuta e comunque prima dell’inizio delle lezioni, di optare per altro istituto e/o indirizzo di studi, la relativa motivata richiesta deve essere presentata sia al dirigente scolastico della scuola di iscrizione che a quello della scuola di destinazione, il dirigente della scuola di iscrizione dovrà rilasciare all’interessato e alla scuola di destinazione il nulla osta.

Alunni con disabilità

Le iscrizioni di alunni con disabilità effettuate nella modalità on line devono essere perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta, da parte dei genitori, della certificazione rilasciata dallaA.S.L. di competenza – a seguito degli appositi accertamenti collegiali previsti dal D.P.C.M. 23 febbraio 2006, n. 185 – corredata dal profilo dinamico-funzionale.

Alunni con cittadinanza non italiana

Per gli alunni con cittadinanza non italiana si applicano le medesime procedure di iscrizione previste per gli alunni con cittadinanza italiana.

Alunni con disturbi specifici di apprendimento (DSA)


  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.